APPELLO PER LA COSTRUZIONE DI UN MOVIMENTO DI MASSA E POPOLARE CONTRO IL CAROVITA

2° Assemblea Nazionale

18 febbraio ore 9,30 c/o il Centro Congressi in Via Cavour, 51

Roma -

Con il CAROVITA DAY del 5 novembre 2005 è nata una nuova stagione di lotta contro il carovita.
L’iniziativa, partita dal Coordinamento Nazionale dei "Comitati per la IV settimana"- attivato dai comitati dei consumatori, sindacati di base, piccoli e medi produttori agricoli, associazioni territoriali, gruppi di acquisto, singoli cittadini - è stata la prima iniziativa nazionale contro la Grande Distribuzione responsabile dell’imposizione dei prezzi dei generi alimentari e di prima necessità a cui sono seguite quelle del 26 novembre e della settimana di natale (17 - 23 dicembre), dove si è registrato un aumento considerevole del consenso e della partecipazione.
Queste iniziative, intese a contrastare il carovita attraverso lo strumento della partecipazione popolare e la trattativa sociale, hanno già ottenuto il risultato della riduzione dei prezzi, su un paniere concordato, in alcuni supermercati di varie città e l’apertura di un tavolo di confronto nazionale con la COOP che vogliamo tradurre in un accordo sull’effettiva riduzione dei prezzi.
Alla luce di questi primi significativi passi, si rende necessario estendere l’iniziativa diffondendo i "Comitati per la IV settimana", tenuto conto che l’aumento vertiginoso del carovita, scatenato anche dall’introduzione dell’euro, ha eroso il potere d’acquisto di salari, stipendi e pensioni.
L’inflazione programmata al posto della scala mobile e l’introduzione massiccia di precarietà rappresentano una morsa dalla quale è ormai necessario ed urgente liberarsi per riappropriarsi del reddito ed imporre una redistribuzione popolare della ricchezza.
Perfino l’Istat, pur continuando a sfornare dati inverosimili sull’andamento dei prezzi al consumo, è costretto a denunciare che il 48% circa delle famiglie italiane non ce la fa più ad arrivare alla fine del mese e che ammontano a 12 milioni gli italiani che sono entrati nella soglia di povertà.
Dai generi alimentari e di prima necessità all’affitto di casa, dai trasporti all’assicurazione moto-auto, dai balzelli bancari alle bollette Luce-Gas-Acqua-Telefono, tutto costa caro e comporta sacrifici
attraverso i "Comitati per la IV settimana" è possibile tornare a garantirci uno standard di vita dignitoso, aprendo lotte e trattativa sociale per la riduzione drastica dei prezzi e dei costi.
Per trarre un primo bilancio dell’attività fin qui svolta, per mettere a punto ulteriori interventi per combattere i rincari, per dare voce ai "Comitati per la IV settimana" già costituiti e per sviluppare il movimento contro il carovita è convocata a Roma la

2° Assemblea Nazionale
per il 18 febbraio ore 9,30 c/o il Centro Congressi in Via Cavour, 51
Diamo vita in tutto il paese ai "Comitati per la IV settimana"

Per contatti e adesioni:
Tel. 06/6879849- 06/762821- 06/70452452- 02/661541126- Fax 02/6425293- 06/6819175
Email: serena.malta@libero.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni