Bologna. Regàlati dieci minuti per la tua salute

In allegato il volantino

Bologna -

“La sindrome dell'edificio malato” continua a colpire i dipendenti di Liber Paradisus. I problemi di salute dei lavoratori, sottoposti tutti i giorni ad una qualità dell'aria  insalubre, peggiorano.


 Il rischio di sensibilizzazione  nei confronti di sostanze inquinanti emesse dai materiali di costruzione, è realtà.


C'è già un caso di trasferimento di una lavoratrice dalla nuova sede da parte del medico competente, per sensibilizzazione alla formaldeide, nonostante i risultati sulle concentrazioni degli inquinanti, pubblicati dall'amministrazione, siano al di sotto della soglia di confort.



A proposito di quei dati , vogliamo denunciare una differenza notevole sui limiti  riguardanti le concentrazioni di PM 10.


 Mentre l 'OMS dichiara  che 20 microg/m3  di aria di concentrazione di PM10 rappresentano un pericolo per la salute, l'amministrazione pone  come limite di confort 10000 microg/m3, cioè 500 volte superiori al limite definito dall'OMS.

La concentrazione di  PM 10 presente all'interno dell'edificio oscillano tra  22 e 253 microg/m3 di aria.



Chiediamo all'amministrazione un'indagine più approfondita, che deve scaturire da un coinvolgimento sia degli RLS, (ricordiamo che da anni  sollecitiamo  l'A.C. per indire le elezioni  dei rappresentanti stessi) sia di tutti gli organismi preposti (AUSL,VIGILI DEL FUOCO, ECC.) visto che i dipendenti continuano a presentare i sintomi  alle vie respiratorie, quali  broncopolmoniti o ripetute bronchiti o comunque irritazioni alle prime vie aeree , oltre ad altri sintomi aspecifici quali cefalea, sonnolenza, nausea.


Abbiamo già richiesto tutta la documentazione che riguarda la struttura per avere un quadro completo  e preciso dei  materiali e tecnologia utilizzati.


Invitiamo tutti i colleghi  a regalarsi 10 minuti di aria per firmare la richiesta  che  RdB  presenterà all'amministrazione, di  una  immediata  e definitiva soluzione di tutte le problematiche  che affliggono la sede di Liber Paradisus, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza e tutela della salute.  


 

Saremo in P.zza Liber Paradisus
martedì 16 marzo 2010 dalle ore 10.30
con un banchetto informativo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni