CONTRO L'INDIFFERENZA DELLA GIUNTA COMUNALE ALLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO! CONTRO OGNI TENTATIVO DI PROVOCAZIONE!

Firenze -

Dopo i gravissimi episodi di lunedì scorso, episodi con i quali si è tentato di innescare da parte dell’Amministrazione Comunale una grave ed inaudita provocazione mirante unicamente ad innalzare il livelli dello scontro, nel tentativo, fallito grazie al senso di responsabilità dei lavoratori, di trasformare in rissa una pacifica manifestazione di lavoratori che dissentono verso le politiche del lavoro portate avanti dalla Giunta Comunale.
Giunta che ha cercato inoltre con ogni mezzo di mettere i lavoratori della Polizia Municipale contro gli altri lavoratori stabili e precari del Comune.

Lunedì prossimo 4 dicembre non ci vedrete in Consiglio Comunale, non perché rinunciamo a rivendicare la stabilizzazione dei posti di lavoro contro ogni forma di precarietà; non perché rinunciamo alla battaglia contro le vostre esternalizzazioni che mirano a creare nuovi inutili carrozzoni, facili rifugi per "ex politici ed ex sindacalisti", ma perché proseguiremo le nostre forme di lotta in modo e luogo diverso.

PERCHÉ NON SIAMO DISPONIBILI A SUBIRE ULTERIORI PROVOCAZIONI

Perché non accetteremo mai la vostra strategia che mira solo a criminalizzare tutti coloro che si oppongono alle vostre politiche neoliberiste in materia di lavoro.
E soprattutto perché crediamo fermamente che i problemi della precarietà del lavoro, dei diritti e della dignità dei lavoratori, non possono in alcun modo essere trattati come problemi di ordine pubblico.

SINISTRA – DESTRA, PRECARI SEMPRE SI RESTA !
S.P.A. –AZIENDE- ISTITUZIONI, PER VOI SONO UN AFFARE LE ESTERNALIZZAZIONI!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni