Covid 19 (Coronavirus) interventi precauzionali nei luoghi di lavoro

Roma -

La scrivente organizzazione sindacale, considerata la preoccupante situazione di diffusione del cosiddetto “Coronavirus” nel nostro paese e le misure che si stanno adottando nelle diverse amministrazioni pubbliche, chiede a codesta amministrazione di adottare tutte le misure precauzionali a tutela dei lavoratori della città metropolitana di Roma capitale e di informare tempestivamente gli stessi sulle misure adottate.

In particolare segnaliamo le criticità esistenti presso la nuova sede di via Ribotta dove non è possibile l’apertura delle finestre per un eventuale ricambio d’aria necessario, e dove si riceve abitualmente il pubblico per attività di sportello con l’utenza. Chiediamo a tal riguardo di prevedere misure a salvaguardia dei lavoratori, prendendo in esame anche l’ipotesi di utilizzo di mascherine sanitarie del tipo FFP3 e di barriere protettive nelle zone adibite a sportello.

A tal proposito, vista l'eccezionalità della situazione, si chiede di non escludere l’ipotesi di sospensione momentanea dei servizi di sportello, e il potenziamento degli istituti di telelavoro/smartworking.

Chiediamo infine per tutte le sedi di lavoro dell’ente di verificare costantemente la corretta igenizzazione degli ambienti, l’ampia disponibilità di sapone nei bagni e l’acquisto di presidi disinfettanti per le mani.

In attesa di urgente riscontro, si porgono distinti saluti.

Roma, 23/02/2020

P./USB P.I.

Funzioni Locali

Gilberto Gini e Alessandro Spadoni

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni