Firenze. Da Gennaio 2014 buste paga più leggere per tutto il personale amministrativo…poi forse da Febbraio 2014 per quasi tutti gli altri dipendenti.

Firenze -

 

Palazzo Vecchio

 

Da Gennaio 2014 buste paga più leggere per tutto il personale amministrativo…..poi forse da Febbraio 2014 per quasi tutti gli altri dipendenti.

 

Dagli ultimi incontri con la Delegazione Trattante di Parte Pubblica è emerso che dal mese di Gennaio l’Amministrazione Comunale sospenderà il pagamento delle indennità di responsabilità per l’area amministrativa con un taglio agli stipendi compreso fra i 60 a  i 135 € lordi al mese. Dopo la riduzione del 50% operata nel corso del 2013, ora siamo a un primo taglio definitivo, infatti quando verranno, se verranno riassegnate, questo avrà luogo con una diversa metodologia, che considerato anche l’importo degli stanziamenti previsti potrà interessare solo il 30-40% degli attuali percettori.

 

Dal mese di Febbraio poi, forse,  saranno invece colpite le retribuzioni del personale che percepisce altre forme di indennità.

 

Insomma colleghi/e l’attacco concentrico alle nostre retribuzioni continua anno dopo anno, prima attraverso il teorema MEF – Corte dei Conti, ora attraverso questi ulteriori tagli, senza dimenticare che il nostro contratto nazionale è bloccato da 4 anni e lo sarà almeno fino a fine 2014, tutto questo ha riportato indietro le nostre retribuzioni su base annua ai livelli del 2007.

 

A fronte di quanto sopra inoltre l’Amministrazione vorrebbe che la RSU sottoscrivesse anche l’impiego dei fondi 2013, questo significherebbe condividere i tagli effettuati nonché le modalità con cui sono stati impiegati gli stessi fondi, inoltre sarebbe ammettere che i rilievi effettuati dalla Corte dei Conti sono legittimi, quindi sarebbe un autogoal terribile per tutti i lavoratori dell’Ente.

 

Noi non ci stiamo, anche  perché mentre a noi lavoratori “comuni” vengono richiesti ancora ulteriori sacrifici, ci sono invece sacche piccole ma significative che continuano a percepire con tranquillità le loro retribuzioni, alla faccia della crisi e del teorema MEF –Corte dei Conti !

 

Il 14 Gennaio  si terrà un prossimo incontro con l’Amministrazione, sarà nostra cura tenervi debitamente informati, ma occorre uno scatto di orgoglio da parte di tutti, occorre quindi rilanciare una mobilitazione forte per la difesa delle nostre retribuzioni, dei nostri diritti e della nostra dignità di lavoratori, che ogni mattina, nonostante Loro, aprono e mandano avanti con professionalità, tanti uffici e servizi pubblici di questa città !!!!

 

 

Firenze 4 Gennaio 2013

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni