Firenze. Finalmente una buona notizia

Firenze -

L’accordo c’è: entro il 31 maggio verrà liquidata la produttività 2011, e con la mensilità di giugno verranno pagati i progetti per il 2011!

Si è tenuto oggi l’incontro fra le parti sindacali e l’Amministrazione Comunale per la definizione degli istituti contrattuali della produttività e dei progetti relativi all’anno 2011.

Dopo la grandissima assemblea di martedi 22 maggio, qualcosa si è mosso, e l’iniziale atteggiamento di chiusura della parte datoriale si è piano piano sciolto fino ad arrivare alla sottoscrizione del verbale di pre intesa con il quale si concorda che i lavoratori e le lavoratrici del Comune di Firenze avranno, entro il 31 Maggio 2012, attraverso un mandato straordinario (cioè un ulteriore busta paga), erogato per intero il premio incentivante per l’anno 2011 così come previsto dal Contratto Decentrato ancora in essere.

Verranno inoltre erogate con lo stipendio di Giugno (ai lavoratori interessati) le spettanze relative ai progetti sempre per l’anno 2011. Verrà infine aperta immediatamente la trattativa per il rinnovo del Contratto Decentrato per l’anno 2012.

Noi riteniamo, considerata la fase, di aver raggiunto unitariamente un significativo risultato, cioè aver portato a casa quanto di nostra spettanza.

Questo risultato rappresenta la riprova che quando i lavoratori e le lavoratrici rialzano anche un po’ la testa, uscendo dal mugugno e dalla rassegnazione, nessuna controparte diventa irresistibile……

Una domanda però la vogliamo fare: “era così indispensabile inasprire il clima fra i lavoratori di Palazzo Vecchio?”... Aspettiamo da chi di competenza una risposta!

Un grazie infine alle migliaia di lavoratori e lavoratrici che si sono mobilitate a fianco della Rappresentanza Sindacale Unitaria, perché il merito di questo risultato è solamente vostro!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni