Firenze. Gli aumenti contrattuali…degli altri …

In allegato il volantino

Firenze -

Con il mese di Aprile, finalmente, dopo un odissea durata 28 mesi, ci verranno erogati anche se non integralmente gli arretrati relativi al contratto 2006 – 2007, nonché l’adeguamento degli aumenti tabellari. Si tratta una piccola boccata di ossigeno, ma non dobbiamo dimenticare che il nostro contratto è nuovamente scaduto da 4 mesi!



E’ altresì di questi giorni la notizia, anzi per precisione l’atto deliberativo della Giunta, con il quale si adeguano le retribuzioni dei dirigenti a tempo determinato (i precari della Dirigenza).


Infatti a seguito della firma del Contratto Decentrato della Dirigenza “che ha compiutamente disciplinato la metodologia di pesatura delle strutture dirigenziali, nonché le modalità per l’assegnazione della retribuzione di posizione ai responsabili delle stesse……” è emersa la necessità di rideterminare l’ indennità ad personam da corrispondersi ad ogni dirigente a tempo determinato (precario).


    
Naturalmente, in questa operazione, come in tante altre, non c’è niente di illegale…. Ci mancherebbe altro!!!!!



Ma la lettura delle cifre ci lascia un “tantinello”  interdetti…….infatti gli aumenti dell’indennità si aggirano mediamente oltre il 20% con punte del 27%…….ben al di là dell’inflazione programmata sulla quale rinnovano i nostri contratti !!!!!!!!



Una sola cifra come esempio, relativa all’indennità, che ricordiamo è solo una parte della retribuzione:

da 27.346,00 a 35.165,00 € cioè un incremento di 7.819,00 € (naturalmente lordi annui) ma che danno comunque un aumento lordo mensile di 651,00 €.

La nostra informazione si ferma qui, i commenti li lasciamo ai colleghi……… e buona riscossione a tutti!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni