Firenze. Il regalo di Renzi…

Firenze -

Con una determina la n.619 del 22.01.2013, il nostro datore di lavoro pro tempore tramite il Coordinatore dell’Area di Coordinamento e Risorse, compie un atto di una violenza inaudita verso tutti i dipendenti del Comune di Firenze, ci condanna prima ancora che gli organi competenti si pronuncino.

Infatti con questo atto inizia, a decorrere dal mese di Febbraio, a recuperare le somme relative alle indennità sospese nell’ottobre scorso, questa operazione riguarda circa 350 lavoratori per il periodo 2011 e 2012, quindi un importo medio pro capite di circa 1.700 €.

Ma questo non basta al nostro Sindaco, e allora si prepara visti i conti: impegnati 17 milioni spesi 20 milioni a farci restituire a tutti oltre 3 milioni per l’anno 2012….inoltre e ci fermiamo qui per i prossimi 15 anni non verrà più pagata la produttività!!!!!



Insomma Renzi si è dimostrato un ottimo politico del PD, in campagna elettorale per le primarie ha fatto un atto di Giunta dove ci assegnava 25 milioni per il fondo del salario accessorio, passate le primarie si è rimangiato tutto!!!!



Lunedi 28 Gennaio in Consiglio ci sarà il dibattito sui nostri fondi, il 28 Gennaio alle 15 dovremo essere presenti in massa a far sentire la nostra rabbia!!!!!!

Assume amici a chiamata, assume dirigenti e taglia invece lo stipendio a tutti gli altri dipendenti!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni