Firenze. Protesta contro il 'pinocchio' Renzi -foto-

Firenze -

Questo pomeriggio alcune centinaia di lavoratrici e lavoratori del Comune di Firenze hanno effettuato un presidio di protesta contro la scellerata politica del personale di Renzi che vuole tagliare le nostre retribuzioni, mentre in contemporanea aumenta di 4.000 euro annui le retribuzioni di alcuni dirigenti.

 

Renzi che dopo aver firmato un accordo con le OO.SS. il 22 maggio u.s., da buon nuovo pinocchio della politica, non lo rispetta e procede a tagliare il 50% della retribuzione accessoria ai dipendenti già dal prossimo stipendio di luglio!

 

Oggi è stata la prima di una lunga serie di mobilitazioni che ci vedranno impegnati a difesa dei diritti della dignità e del salario dei lavoratori di Palazzo Vecchio!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni