Firenze. ...Una strana circolare, una strana delibera di Giunta ...alcuni strani articoli di giornale…

In allegato il volantino

Firenze -

Questa mattina è giunta a tutti i colleghi la Circolare n.4 della Direzione Risorse Umane avente per oggetto partecipazione Delibera di Giunta n.80/2012: “contrattazione decentrata integrativa valutazione delle misure necessarie alla tutela dell’ente” dove con frasi sibilline e un po’ misteriose si comunica che “le indennità previste dalla vigente contrattazione decentrata del Comune di Firenze sono attribuite a titolo di acconto, salvo conguaglio”. Cosa significa questa precisazione? E a quali indennità si riferisce, considerato che il CCDI ne prevede tante e di tanti tipi?


Si assiste inoltre da alcuni giorni all’uscita su alcuni quotidiani, la settimana scorsa su La Nazione, oggi sul Corriere Fiorentino, di articoli che raccontano di presunte irregolarità nell’erogazione di istituti contrattuali, derivanti dalla contrattazione decentrata a noi dipendenti del Comune di Firenze, e si indicano come irregolari prima le indennità, poi le progressioni orizzontali e si parla anche di un danno ipotizzato di oltre 50 milioni di euro!


Se non ci fosse da essere preoccupati, considerata anche l’aria che tira in questo paese contro i lavoratori, ci sarebbe da sorridere davanti alle cifre sparate e soprattutto davanti al fatto che si voglia rimettere in discussione 13 anni di contrattazione decentrata.


Per chi ha poca memoria vogliamo ricordare che il tutto nasce da un esposto fatto da un Consigliere/Onorevole del PDL, insomma da uno della CASTA, al suo Ministro Brunetta, sulla presunta erogazione dell’istituto della produttività a noi dipendenti del Comune in modo “troppo massivo” ! E al successivo avvio di una ispezione ministeriale.


A questo punto viene da domandarsi ma a quale gioco gioca l’Amministrazione Comunale?? C’è o ci fa? Eppure alle OO.SS. racconta delle cose, promette impegni risolutori, invitando a non sollevare polveroni, e poi invece è lei stessa che li solleva….ma non ci sarà mica qualche faida interna? Qualche resa dei conti fra di loro?


Noi non accetteremo mai che i lavoratori del Comune diventino l’oggetto del loro “sacrificio umano” da consumare sull’altare del risanamento del debito!


Richiediamo pertanto al Sindaco Matteo Renzi l’immediata convocazione della RSU insieme alla delegazione di parte pubblica, per un incontro chiarificatore, nonché per definire la quantità e l’erogazione della produttività per l’anno 2011!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni