Fiumicino. MAESTRE IN PIAZZA CONTRO LA GIUNTA CANAPINI

Sabato 13 giugno corteo da Piazza Grassi – ore 10.00

Roma Fiumicino -

Dopo anni di lavoro precario le insegnanti della scuola dell’infanzia del Comune di Fiumicino, sostenute dalla RdB-CUB e dai comitati dei genitori, saranno in piazza  per protestare contro la Giunta Canapini.

 

Sabato 13 giugno, insieme ai genitori, le lavoratrici sfileranno in corteo, con partenza alle ore 10.00 da Piazza Grassi fino al mercato di via delle Ombrine, per chiedere che sia riconosciuto il loro diritto ad un lavoro dignitoso dopo oltre 15 anni di precariato, avviando immediatamente un percorso di stabilizzazione, e per una seria politica di edilizia scolastica che risponda alle esigenze di un territorio in forte espansione demografica.

 

“E’ ora che questa Giunta si faccia carico dei problemi reali della cittadinanza e su questi importanti temi apra un confronto serio con la RdB-CUB, anche alla luce delle ripetute richieste di incontro inoltrate nei mesi scorsi”, dichiara Fabio Quaresima della RdB-CUB Fiumicino.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni