Genova. I DIPENDENTI PUBBLICI HANNO 1000 MOTIVI PER SCIOPERARE IL 3 LUGLIO, IL PERSONALE DELLA SCUOLA COMUNALE NE HA UNO IN PIU'

In allegato il volantino

Genova -

Con l’accordo siglato il 30 aprile dai sindacati concertativi i Nidi e le Scuole d’Infanzia genovesi stanno per essere travolti da una riorganizzazione che ne modificherà forme e contenuti, trasformandoli da luogo di educazione e di prima socializzazione dell’infanzia in un mero servizio assistenziale.


La sostanza di questo accordo rientra nel progetto di smantellamento del Pubblico Impiego voluto dall’attuale governo e perseguito dal Comune di Genova, per quanto di diverso colore politico (almeno a parole!). Governo ed Enti Locali vogliono distruggere il sistema pubblico per consegnare i servizi resi alla cittadinanza nelle mani di strutture private.


Questo accordo non rappresenta la conclusione di un processo di riorganizzazione, ma segna piuttosto l’inizio di un attacco che porterà, soprattutto nei Nidi, ad un ulteriore “risparmio” sui numeri e sui costi del personale le cui conseguenze saranno il peggioramento della qualità educativa e delle condizioni di sicurezza.



Lo sciopero del 3 luglio rappresenta un importante momento di lotta anche per le lavoratrici della scuola, che proseguiranno nella mobilitazione sino al prossimo autunno, coinvolgendo le famiglie utenti, in concomitanza dell’inizio dell’anno scolastico.



DA SEMPRE LA SCUOLA COMUNALE RENDE UN SERVIZIO IMPORTANTE ALLA CITTADINANZA E LE RIVENDICAZIONI DELLE SUE LAVORATRICI POSSONO E DEVONO ESSERE ELEMENTO TRAINANTE DI UNA MOBILITAZIONE PIÙ AMPIA.



A LIVELLO CITTADINO LA VISIBILITÀ DELLA SCUOLA È ALTISSIMA E L’IMPATTO DELLA RIORGANIZZAZIONE, UNA VOLTA MESSA IN ATTO, SARÀ MOLTO FORTE SULLE FAMIGLIE.


PER QUESTO MOTIVO IL 3 LUGLIO È NECESSARIO DARE UN SEGNALE ALTRETTANTO CHIARO E DECISO PER NON LASCIARE CHE TUTTO PASSI IN SORDINA DURANTE L’ESTATE PER POI ESPLODERE ALL’IMPROVVISO  AD ANNO SCOLASTICO INIZIATO.



PER RISPONDERE ALL’ATTACCO PORTATO AVANTI DAL GOVERNO
 NEI CONFONTI DEI LAVORATORI PUBBLICI



PER UNA SCUOLA D’INFANZIA PUBBLICA E DI QUALITA’

VENERDI’ 3 LUGLIO SCIOPERO NAZIONALE
DEL PUBBLICO IMPIEGO LE ULTIME 3 ORE DI OGNI TURNO
CON PRESIDIO DEI LAVORATORI ALLE ORE 12.00
DAVANTI ALLA SEDE RAI IN CORSO EUROPA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni