GRAZIE AI DIPENDENTI REGIONALI, CHE NUMEROSI ADERISCONO AL NOSTRO SINDACATO, STIAMO ACQUISTANDO SEMPRE MAGGIORE FORZA E RAPPRESENTATIVITA' PER PORTARE LA VOCE DEI LAVORATORI ALL'AMMINISTRAZIONE

Roma -

L’ASSESSORE AL BILANCIO LUIGI NIERI, IN RISPOSTA ALLA NOSTRA LETTERA DI RICHIESTA DI CHIARIMENTI, HA INCONTRATO UNA NOSTRA DELEGAZIONE PER UN CONFRONTO IN MERITO ALLA VICENDA DEL CAPITOLO DI SPESA DEL SALARIO ACCESSORIO.

INFATTI, DA UNA RICERCA APPROFONDITA, SONO RISULTATI VARI SPOSTAMENTI DI DANARO SUCCESSIVAMENTE REIMMESSO SUL SUDDETTO CAPITOLO DI SPESA, DAL QUALE RISULTEREBBE ATTUALMENTE UN SALDO NEGATIVO DI €164.000,00.

L’ASSESSORE CI HA FORNITO AMPIE ASSICURAZIONI CIRCA L’INTANGIBILITA’ DELLE SOMME COMPLESSIVE PREVISTE PER IL FONDO DESTINATO AL SALARIO ACCESSORIO, SPECIFICANDO CHE PER LA NORMALE GESTIONE DEI FLUSSI DI CASSA E’ NECESSARIO A VOLTE ATTINGERE AI DIVERSI CAPITOLI DI SPESA RISPETTANDO COMUNQUE LA LORO INTEGRITA’ IN OCCASIONE DELLE SPECIFICHE SCADENZE.

NOI ABBIAMO PRESO ATTO DELLA CHIAREZZA DELLE SUE RISPOSTE, AUSPICANDO COMUNQUE UNA SEMPRE MAGGIORE TRASPARENZA NELLA GESTIONE DEL BILANCIO DI QUESTA REGIONE IN COERENZA CON LA POLITICA DI CAMBIAMENTO CON CUI LA NUOVA GIUNTA SI PROPONE.

IN QUELLA SEDE ABBIAMO INOLTRE ESPOSTO ALCUNE DELLE PROBLEMATICHE PIU’ URGENTI CHE COINVOLGONO IL PERSONALE, DENUNCIANDO I TENTATIVI DI EMARGINAZIONE CHE SUBISCE IL NOSTRO SINDACATO QUANDO ASSUME POSIZIONI CHIARE E FERME A DIFESA DEI DIRITTI DI TUTTI, CONTRO LA POLITICA DEI PRIVILEGI ATTUATA DALL’AMMINISTRAZIONE. QUINDI ABBIAMO CHIESTO DI:

- INSERIRE NEL PROSSIMO BILANCIO LA DISPONIBILITA’ NECESSARIA PER UN NUOVO INQUADRAMENTO DEL PERSONALE RIMASTO ESCLUSO DALLA PEREQUAZIONE, QUALORA QUEST’ULTIMA NON VENISSE RIDEFINITA;

- SPOSTARE RISORSE ECONOMICHE SUI CAPITOLI DI SPESA DEL PERSONALE APPARTENENTE ALLE CATEGORIE MENO PRIVILEGIATE: A,B e C;

- CONTRASTARE IL MECCANISMO PERVERSO DELLE DELEGHE ALLE PROVINCE ED AI COMUNI;

- ATTUARE UNA POLITICA DI RISPARMIO ATTINGENDO ALLE GRADUATORIE DEI CONCORSI GIA’ EFFETTUATI PER COPRIRE LE ESIGENZE DI PERSONALE;

- ASSICURARE LA PRESENZA ANCHE DEL NOSTRO SINDACATO SIA AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE CON L’AMMINISTRAZIONE SIA PRESSO IL C.R.E.L., DOVE PARADOSSALMENTE SONO PRESENTI SINDACATI MOLTO MENO RAPPRESENTATIVI DEL NOSTRO

 

L’ASSESSORE HA ASCOLTATO LE NOSTRE RICHIESTE ED HA ASSICURATO OGNI POSSIBILE APPOGGIO PER QUANTO DI SUA COMPETENZA.

NOI RESTIAMO SEMPRE VIGILI E CI BATTEREMO AFFINCHE’ VENGANO RISPETTATI I DIRITTI DI TUTTI I LAVORATORI.

 

ANCHE SU QUESTI ARGOMENTI SI TERRA’ UN’

ASSEMBLEA DI TUTTO IL PERSONALEA IL 16 DICEMBRE P.V., DALLE ORE 11.00 ALLE 14.00, PRESSO LA SALA TIRRENO PAL.C .

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni