Le osservazioni di USB alla Proposta di L.R. 269 "Disposizioni in materia di Servizi Socio-Educativi per la prima infanzia"

In allegato le osservazioni di USB e la proposta di legge

Roma -

Pubblichiamo per la consultazione:


- la proposta di legge regionale della giunta Zingaretti, n 269 concernente “Disposizioni in materia di Servizi Socio-Educativi per la prima infanzia”, che è attualmente in discussione presso la Commissione Regionale Cultura


- Il documento di analisi che USB, convocata in audizione in Commissione Cultura il 13 luglio, ha esposto e, successivamente, inviato a tutti i referenti istituzionali, contestualmente ad una richiesta di incontro con gli assessori, prima che la legge venga discussa in Consigli Regionale.


Il Documento sottolinea i punti più critici della proposta, che si potrebbe sintetizzare ‘dai nidi pollaio della Polverini ai nidi ad allevamento intensivo’, con l’ulteriore aumento del rapporto educatrice bambino, le vistose aperture alla privatizzazione, la completa soppressione della centralità del gruppo educativo e dei comitati di gestione, di cui non si parla nemmeno marginalmente.


Esprimiamo profonda preoccupazione per le politiche gestionali di questi importanti sevizi sia a livello regionale che comunale, e invitiamo la cittadinanza tutta a sostenere le nostre richieste, partecipando alle prossime iniziative in concomitanza con la imminente discussione della proposta di legge 268 in Consiglio Regionale.

 

INSIEME SIAMO IMBATTIBILI!!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni