Lombardia. Concluso il tour lombardo del Camper USB in difesa delle province!

Milano -
Si è concluso nella serata di ieri, presso la Sede della Provincia di Milano, il tour che ha visto l'Unione Sindacale di Base percorrere in lungo e in largo il territorio lombardo in camper per incontrare  i lavoratori delle province ma anche i cittadini sul delicato e -per molti versi ancora "oscuro"- tema della cancellazione delle province.

 

 

Al termine della tre giorni, in serata una delegazione di attivisti è stata ricevuta da una rappresentanza del Consiglio Provinciale guidata dal Presidente del Consiglio Bruno Dapei. La nostra iniziativa è stata pubblicamente apprezzata dagli amministratori presenti che hanno altresì riconosciuto alla nostra Organizzazione sindacale il merito di essere la sola a  condurre una battaglia giusta in difesa sia delle competenze delle province che dei circa 65.000 lavoratori che rischiano di pagare un prezzo altissimo sull'altare del populismo sul quale è incentrata questa "riforma". Si sono impegnati a valorizzare il nostro entusiasmo, riportando i contenuti dell'incontro all'intero consiglio nella seduta odierna e riprendendo con rinnovata tenacia una battaglia istituzionale in difesa delle province, pur nella consapevolezza che i tempi a disposizione sono molto stretti.

 

 

"Diamo una valutazione molto positiva di questa iniziativa" ha dichiarato Villy De Luca, componente dell'Esecutivo Regionale di Pubblico Impiego "perché ci ha consentito di incontrare centinaia di lavoratori e di cittadini, fornendo loro un'informazione critica e scevra da populismi su quanto sta per accadere. Giudichiamo positivamente anche la partecipazione dei lavoratori alle assemblee, dove abbiamo avuto la possibilità di indirle".
* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni