MAI PIÙ PRECARI NEL COMUNE DI ROMA

In allegato il volantino

Roma -

Il cambio di guida politica al Comune di Roma rende necessario avviare un confronto con la nuova Giunta al fine di conoscerne le volontà - circa la prosecuzione dei processi di stabilizzazione del precariato avviati dalla precedente Amministrazione - e al fine di garantire il compimento di quei percorsi.


RdB ha organizzato iniziative di mobilitazione, sia locali che nazionali, per mezzo dei quali si sono creati i presupposti e le condizioni per la stabilizzazione del precariato anche nel Comune di Roma.


Oggi occorre rivendicare l’indipendenza dei percorsi di organizzazione dei lavoratori precari tenendo alta la difesa dei propri diritti rispetto a qualunque schieramento politico e rispetto ai sindacati concertativi che hanno permesso l’introduzione delle forme di lavoro flessibile e precario.


RdB ritiene necessario rafforzare gli strumenti di analisi, di organizzazione e di rappresentanza tenendo conto dell’attuale limitazione imposta ai precari circa il loro diritto di voto e di rappresentanza.


RdB intende sostenere con forza questo percorso superando le divisioni e unendo tutte le intelligenze al fine di raggiungere l’obiettivo concreto e chiaro per tutti i precari: la stabilizzazione di tutti i rapporti di lavoro precario, nel quadro più generale della difesa del servizio pubblico e della dignità e stabilità del pubblico impiego.


Dobbiamo tutti essere consapevoli che le conquiste fatte fino ad oggi sono il frutto delle mobilitazioni e della capacità di porre la questione del precariato al centro dell’agenda politica locale e nazionale e che i risultati fino ad oggi raggiunti rischiano di essere messi in forse se non si mantiene alto il livello dell’organizzazione, dell’attenzione e della mobilitazione.


Per tutti questi motivi riteniamo importante far incontrare in un confronto assembleare tutti i precari del Comune di Roma (compresi coloro che hanno in corso processi di stabilizzazione), per decidere insieme le iniziative da intraprendere al fine di rafforzare e portare a compimento i processi avviati e impedire cambi di rotta.

GIOVEDI’ 22 MAGGIO 2008
DALLE ORE 8.30 ALLE ORE 11.30
SALA DEL CARROCCIO – PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO – ROMA
ASSEMBLEA DI TUTTI I PRECARI DEL COMUNE DI ROMA
(con esclusione del personale scolastico educativo per il quale sono in atto altre iniziative)

 Assunti tutti - Assunti subito - Assunti davvero!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni