Milano. SIGLATO L'ACCORDO PER LE POLITICHE OCCUPAZIONALI TRIENNIO 2008/2010. 859 FRA STABILIZZATI E ASSUNTI NEL 2008

In allegato il volantino e l'Accordo del 29 aprile

Milano -

Il 29 aprile 2008 è stato siglato l’accordo sulle politiche occupazionali al Comune di Milano. L’intesa, giunta dopo un’estenuante trattativa, prevede per l’anno 2008, fra stabilizzazioni e nuove assunzioni 873 posti di  lavoro a tempo indeterminato, di questi  240 agenti di Polizia Locale e 251 educatrici di scuole Materne e Asili Nido.


 
L’accordo prevede inoltre 600 progressioni verticali nell’arco del triennio.



L’intesa prevede le prime stabilizzazioni dei Co.Co.Co. e l’impegno dell’Amministrazione a riaprire la trattativa per nuove stabilizzazioni dopo l’approvazione del DPCM previsto dalla Finanziaria 2008 entro il mese di luglio.



I delegati RSU di RdB/CUB hanno siglato l’accordo, pur valutandolo fortemente inadeguato rispetto allo stato di sofferenza dei servizi, ritenendolo un  primo passo verso la stabilizzazione degli oltre 3000 lavoratori precari presenti nella pianta organica del Comune di Milano, lavoratori che consentono con la loro attività il funzionamento di uffici e servizi alla cittadinanza.



RdB/CUB è consapevole che l’accordo è il risultato di anni di battaglie, lotte, scioperi, manifestazioni, culminati con le battagliere iniziative in Piazza della Scala del 7 e 17 aprile.



R.d.B./CUB soddisfatta del parziale risultato ottenuto, continuerà la battaglia affinché continui senza sosta il percorso di lotta per l’assunzione in pianta stabile di “tutto”  il personale precario presente al Comune di Milano e perché le progressioni verticali, unico percorso di carriera per il personale dell’ente, abbia i requisiti di oggettività, trasparenza e imparzialità, avendo  riscontrato negli scorsi passaggi, che, parti delle prove concorsuali lasciavano enormi spazi di discrezionalità all’amministrazione comunale.

L’ACCORDO E’ UN BUON INIZIO, MA ….!!!
ALTRI 2000 LAVORATORI ATTENDONO DI ESSERE ASSUNTI!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni