Regione Lazio. DGR 117-2013 Fondi Giunta 2002-2013 e pre-accordo del 27 maggio

Roma -

Divulghiamo la DGR 117/2013 (cliccando qui) con la quale la Giunta Regionale del Lazio prende atto della ricostruzione del fondo del personale del comparto della giunta - anni dal 2002 al 2012 e del pre-accordo sindacale del 27/05/13. In particolare, rispetto alla documentazione già diffusa, trasmettiamo per completezza di informazione anche l’analisi della ricostruzione del fondo per le risorse decentrate per il personale dipendente della Giunta anni 2002-2012 e le 11 tabelle ad essa allegate, riassuntive dell’andamento del fondo che costituiscono parte integrante e sostanziale della DGR.

Chiediamo altresì che il nuovo Direttore della Direzione Regionale Risorse Umane e Sistemi Informativi -  Dr. Alessandro Bacci -, definisca entro il 20 giugno (termine sancito dal pre-accordo del 27 maggio) anche la ricostruzione del fondo destinato al personale del comparto ex ruolo Parchi e Aree Naturali Protette. Tutto ciò al fine di garantire la parità di condizioni nell'erogazione del salario accessorio a tutto il personale regionale.

Tale parità di condizioni si potrà verificare solo allorquando il suddetto fondo verrà rideterminato per gli anni 2002-2012 e contestualmente integrato nell’unico fondo del personale della Giunta.

Pertanto, nel sottolineare con disappunto che l’accordo sottoscritto dalle OO.SS. contiene ancora elementi di disparità di trattamento tra i lavoratori, ribadiamo che la nostra organizzazione sindacale non ha sottoscritto e non sottoscriverà il pre-accordo in argomento perché in esso non v'è riscontro documentale alcuno dei mezzi economico-finanziari per far fronte al salario accessorio dei lavoratori ex Parchi e Aree NN.PP e perché la mozione approvata all'unanimità dalla RSU non indica nessun possibile frazionamento della somma da attribuire al personale del comparto. 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni