Regione Lazio. IL BUONO PASTO NON VALE PIU'!

Roma -

RdB CHIEDE DI AUMENTARE IL BUONO PASTO A 12 EURO dopo che l'esercente la mensa della Regione Lazio ha aumentato il costo del pasto per adeguarlo al costo della vita, RdB invita a non pagare il surplus richiesto e rilancia la palla alla Regione per portare il valore del buono pasto a 12 Euro.

 

€ 0,24: UNA GOCCIA CHE FA TRABOCCARE IL VASO!

 

I dipendenti che consumano un pasto presso la mensa regionale vengono invitati a versare un ulteriore "contributo" di € 0,24 al buono pasto fornito dall’Amministrazione.

 

La Regione Lazio, ultima tra tutte a mantenere il valore del buono pasto fermo ai livelli delle vecchie lire, chiede vergognosamente ai propri dipendenti di coprire di tasca loro le carenze di una amministrazione incapace di adeguare il valore del buono pasto al costo della vita.

 

Invitiamo tutti i nostri iscritti e simpatizzanti a non sottoporsi a questa ulteriore vessazione ed a sostenere la battaglia promossa dal nostro sindacato per portare il buono pasto ad un valore dignitoso di almeno12 euro.

 

Rifiutiamoci di versare gli ulteriori ventiquattro centesimi sul valore del buono pasto!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni