Regione Lazio. Modelli 730: arrangiatevi!

In allegato la nostra nota di protesta

Roma -

Questa volta l'hanno fatta grossa!

 


Non solo la Regione Lazio non attiva un proprio servizio gestito dal personale regionale, ma, addirittura, impedisce che i dipendenti dell'ufficio del consiglio regionale potessero giovarsi del nostro servizio di raccolta dei modelli 730 non mettendo a disposizione un locale per questa finalità.

 


Non si capisce se questa faccenda sia più un atto di malafede o si tratti piuttosto di banale stupidità.

 


Ovviamente, da parte nostra, ci attiveremo in ogni modo per offrire questo servizio ai dipendenti anche a costo di organizzare un servizio all'aperto.

 

Facciamo appello a tutti i consiglieri presenti in regione affinchè pongano nelle sedi opportune la questione e si possa giungere, al più presto, a una soluzione che consenta ai lavoratori di usufruire del servizio.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni