Regione Lazio. Sede di Via del Pescaccio. Non giochiamo con la sicurezza dei lavoratori

Roma -

L'immobile di Via del Pescaccio, 96/98, sede di ARP e altri servizi regionali è nell'occhio del ciclone.

L'ultima vicenda riguarda le precarie condizioni igienico sanitarie in cui versa, considerando l'evidente presenza di tracce di una colonia di topi all'interno dell'edificio, confermata anche dal rinvenimento di tre roditori.

In aggiunta diversi lavoratori e lavoratrici si sono gravemente ammalati di broncopolmonite, ragione per cui dobbiamo tenere alta la guardia e rimuovere qualsiasi rischio per la salute e la sicurezza del personale.

 



Per tali ragioni USB e i propri RLS hanno prodotto una richiesta per fare luce sulla vicenda, sollecitando al contempo l'immediata eliminazione di ogni inconveniente igienico sanitario e/o fattore di rischio riscontrato (può essere visionata o scaricata da qui: http://bit.ly/JCsJaw).

Con la salute e la sicurezza dei lavoratori, non si scherza!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni