RICONOSCIMENTO MALATTIA PROFESSIONALE

Roma -

Una importante sentenza del Tribunale di Venezia del 18/06/2019 ha riconosciuto la malattia professionale ad una educatrice di asilo nido dal 1992 al 2016, provando il nesso di causalità tra le mansioni svolte e la patologia denunciata.

 

Nel dispositivo della sentenza viene affermato il principio che la tutela assicurativa INAIL va estesa ad ogni forma di malattia professionale fisica o psichica che possa ritenersi conseguenza dell’attività lavorativa, sia che riguardi la lavorazione che l’organizzazione del lavoro e le sue modalità di esplicazione, anche se non compresa tra le malattie non tabellate o tra i rischi specificamente indicati in tabella.

 

USB PI

Funzioni Locali

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni