Roma. Alemanno fa caricare da polizia e vigili le lavoratrici degli Asili Nido e scuole Materne

Oggi mentre si svolgeva il presidio delle lavoratrici degli Asili Nido e Materne in sciopero con RdB/P.I. era in corso un confronto tra Amministrazione e OO.SS. sul problema dell’inquadramento e della riorganizzazione del servizio per l’educazione all’infanzia.


Alla richiesta di RdB di far partecipare una delegazione di lavoratrici, l’amministrazione ha risposto con una violenta carica di vigili urbani e polizia.

Le lavoratrici non si piegheranno mentre continua il presidio sotto il palazzo dove si decide del loro futuro.

 

 

 

 

.


2 giugno 2010 - Liberazione

Roma, botte alle precarie sotto il Campidoglio

Roma - Spintoni e calci alle insegnanti precarie. E' in questo modo che il sindaco di Roma Alemanno ha risposto lunedì scorso alla protesta che nidi e scuole dell'infanzia hanno inscenato sotto il Campidoglio. Le donne volevano esprimere il proprio punto di vista nel corso di un confronto sindacale sull'avanzamento di carriera di 200 dirigenti, «Quel che è più grave - sottolinea Rdb/Usb in un comunicato - è che il Comune, in perfetto stile fascista non solo ha dato ordine di chiudere le porte anche all'unico componente di RdB che ne avrebbe accesso di diritto, ma ha anche dato precisi ordini alla polizia di intervenire violentemente.


1 giugno 2010 - Leggo

Roma. Manifestazione ad alta tensione per le educatrici...

Roma - Manifestazione ad alta tensione per le educatrici dei nidi e delle scuole comunali per l’infanzia: il gruppo di manifestanti si è scontrato con le forze dell’ordine. In occasione dello sciopero indetto ieri dal sindacato RdB, è stato organizzato anche un presidio presso l’assessorato al personale ma le 200 insegnanti recatesi in via del Tempio di Giove, hanno trovato il portone sbarrato, presidiato da polizia e vigili. «Non è mai accaduto nulla di simile prima d’ora – racconta incredula Caterina Fida, RdB – le insegnanti, che volevano solo far entrare un gruppo di 4 rappresentanti in assessorato, sono state bloccate, spintonate e prese a schiaffoni dagli agenti. Peraltro sono arrivate anche due camion della celere, neanche fossimo delinquenti». (L.Loi./ass)


1 giugno 2010 - La Repubblica

Insegnanti d´asilo precarie protesta davanti al Campidoglio

Roma - Protesta ieri in Campidoglio delle insegnanti degli asili comunali precarie. Le manifestanti, qualche decina, hanno chiesto l´immediata assunzione e un incontro con gli assessori capitolini alla Scuola e al Personale, Laura Marsilio e Enrico Cavallari. «Vogliamo aprire una trattativa con il Campidoglio - ha detto Daniela Campoli - non si può andare avanti così». Le insegnanti in protesta, che hanno aderito allo sciopero delle Rdb, sono decise a non sciogliere il presidio finché non riceveranno risposte.


31 maggio 2010 - Omniroma

SCUOLA, RDB: «CARICA CONTRO MAESTRE IN PRESIDIO»

(OMNIROMA) Roma, 31 mag - «Oggi mentre si svolgeva il presidio delle lavoratrici degli asili nido e materne in sciopero con RdB/P.I. era in corso un confronto tra amministrazione e organizzazioni sul problema dell'inquadramento e della riorganizzazione del servizio per l'educazione all'infanzia. Alla richiesta di RdB di far partecipare una delegazione di lavoratrici, l'amministrazione ha risposto con una violenta carica di vigili urbani e polizia. Le lavoratrici non si piegheranno mentre continua il presidio sotto il palazzo dove si decide del loro futuro». Così una nota Rdb.

SCUOLA, MAESTRE ASILO PRECARIE PROTESTANO IN CAMPIDOGLIO

(OMNIROMA) Roma, 31 mag - Insegnanti degli asili comunali precarie in protesta, oggi in Campidoglio. Le manifestanti, qualche decina, chiedono l'immediata assunzione e un incontro con gli assessori capitolini alla Scuola e al Personale, Laura Marsilio e Enrico Cavallari. «Vogliamo aprire una trattativa con il Campidoglio - ha detto Daniela Campoli - non si può andare avanti così». Le insegnanti in protesta, che hanno aderito allo sciopero delle Rdb, hanno fatto sapere che non scioglieranno il presidio finché non riceveranno risposte.

SCUOLA, ALZETTA-QUADRANA: «DESTRA È CONTRO CITTADINI E DIALOGO»

(OMNIROMA) Roma, 31 mag - «La polizia ha caricato le insegnanti in Protesta al Campidoglio che chiedevano un incontro con il sindaco. Ancora una volta abbiamo la prova di come la destra è contro i cittadini e contro il dialogo. In questo momento di crisi paghiamo il malgoverno di alemanno che si preparare a far pagare i più deboli e non ascolta le esigenze della città». Così in una nota congiunta Andrea Alzetta, capogruppo comunale Roma in Action, e Gianluca Quadrana, capogruppo lista Civica in Campidoglio.

SCUOLA, CATARCI: ALEMANNO ANZICHÉ ASCOLTARE MAESTRE MANDA POLIZIA

(OMNIROMA) Roma, 31 mag - «È in corso lo sciopero delle insegnanti e delle educatrici comunali, indetto dai sindacati di base, per chiedere un impegno concreto all'Amministrazione comunale sull'assunzione delle numerose supplenti, nonché per aprire i tantissimi nidi che rimangono chiusi o che non possono essere ampliati, come nel caso del Municipio XI, per assenza di personale. Da stamattina le maestre stanno presidiando i locali del Tempio di Giove, in Campidoglio, ma, invece di trovare ascolto dalla Giunta Alemanno, hanno trovato la Polizia a respingerle, ad allontanarle, ed anche a rifilargli qualche brusco ed incivile spintone». Lo dichiara, in una nota, il presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci. «Ancora una volta la Giunta Alemanno, davanti alle giuste rivendicazioni del personale in sciopero, ha mostrato il suo vero volto - conclude il presidente Catarci - quello autoritario e repressivo».


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni