Roma Capitale: SI SCIOGLIE IL PRESIDIO IN CAMPIDOGLIO - RICONQUISTATA DIGNITÀ PER IL PERSONALE PUBBLICO

Roma -

Sciolto il presidio della sala del Carroccio organizzato dalla USB sin dalla giornata di ieri.

 

Le lavoratrici hanno avuto un primo breve incontro con il Vice Sindaco, Luigi Nieri, dopo aver partecipato alla trattativa sindacale che si è da poco conclusa.

 

L’USB sottolinea la riconquistata la dignità di tutto il personale che opera nei servizi pubblici, ottenuta a fronte di un’intensa battaglia sindacale

 

Al tavolo di trattativa i rappresentanti dell’USB hanno sottolineato le criticità che stanno già emergendo in conseguenza dell' “atto unilaterale” applicato dallo scorso 1 gennaio.
 
Non solo il settore educativo e scolastico, ma tutti i servizi dell'amministrazione, compresi la vigilanza, gli anagrafici e il settore amministrativo, sono sottoposti ad uno stress enorme che peggiora drasticamente l'erogazione di tutto il servizio pubblico.
 

Per questo l’USB ha segnalato i più vistosi disservizi che si stanno generando e che verranno posti al centro del prossimo incontro di trattativa del 14 gennaio,  per il quale è stata ribadita la richiesta di partecipazione diretta del Sindaco.
 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni