ROMA CAPITALE: TREMILA LAVORATORI E CITTADINI PROTESTANO IN CAMPIDOGLIO

Roma -

BETTI (USB), FAREMO DI TUTTO PER IMPEDIRE LA DEVASTAZIONI DEI SERVIZI

 

“Le migliaia di lavoratrici e lavoratori, cittadini romani, utenti dei servizi pubblici, mamme con bimbi in carrozzina, che sono accorsi oggi pomeriggio in Campidoglio e rimangono per far sentire la propria voce di protesta, dimostrano che la capitale rialza la testa contro l’accanimento nei confronti dei lavoratori e dei servizi pubblici”, dichiara dalla piazza Roberto Betti, dell’USB di Roma Capitale.

 

“Il tavolo ancora in corso al Campidoglio non deve ignorare la volontà della piazza – avverte Betti - l’ “atto unilaterale” venga bloccato e si apra una trattativa vera a cui partecipi anche il Governo”.

 

“La lotta del personale di Roma Capitale diventa più dura e determinata – conclude Betti - l’USB è presente sia al tavolo che in piazza e lotterà per impedire la devastazione dei servizi, con ogni mezzo necessario”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni