Roma. Il Pane & le Rose, marzo 2012: 'Un'occasione unica, forse irripetibile...'

In allegato il giornalino

Roma -

L'editoriale di questo numero:

“...perché l’elezione per il rinnovo della R.S.U. di Roma Capitale, che si svolgerà nei prossimi giorni, potrebbe rappresentare davvero l’ultima occasione fornita ai lavoratori del pubblico impiego per individuare tramite elezioni democratiche i  propri rappresentanti.
L’attuale Governo, in perfetta continuità politica con quelli che lo hanno preceduto, ha infatti tutta l’intenzione di rimettere in discussione, nell’ambito del complessivo massacro sociale ormai già in atto, questo piccolo ma fondamentale elemento di democrazia. Null’altro che uno dei tanti passaggi che sembrano puntare direttamente a quella che somiglia sempre più a una vera e propria dittatura della speculazione finanziaria su chi, campando onestamente del proprio lavoro, rischia di vivere una vita di stenti per garantire a qualche migliaio di profittatori di poter esprimere un modello di relazioni sociali che, tutto sommato, è così povero di emozioni positive da far veramente schifo.
Noi riteniamo che sia un dovere morale e civile quello di non arrendersi mai ai soprusi ed alla arroganza di chi ritiene di essere sempre e comunque il più forte. Abbiamo la assoluta convinzione di poter vincere questa battaglia … anzi, questa vera e propria “guerra di classe” che qualcuno ha dichiarato contro i lavoratori…
Ma forse non è detto che le cose vadano come piacerebbe a “lorsignori”. I cittadini e i lavoratori di questo paese, tutto sommato, hanno già dimostrato la capacità di reagire: le battaglie in difesa dei “beni comuni” con la splendida vittoria ai referendum in difesa della gestione pubblica di alcuni servizi (in primis il servizio idrico)..."

 

...leggi tutto nel notiziario allegato

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni