Roma. Parte l'iniziativa "Mettiamoci la faccia". Le RdB ci hanno messo quella di Brunetta!

In allegato la scheda da far votare

Roma -

Così come in altre amministrazioni pubbliche anche al Comune di Roma arriva l'iniziativa del ministero che ha lo scopo di spaccare il fronte tra lavoratori e utenti dei servizi pubblici.


Nel totale silenzio sindacale la giunta Alemanno si rende complice del ministro nel condividerne la semplice equazione: dipendente pubblico = fannullone.


Da parte nostra riteniamo che le leggi e le norme disciplinari esistenti consentono ampiamente di colpire i dipendenti disonesti, ma non c'è nessuna intenzione di farlo!


Meglio sparare nel mucchio, far credere che tutta l'amministrazione pubblica non funziona, e avere mano libera nel trasferire pezzi di attività alla gestione privata.


Facciamo allora in modo che l'iniziativa del ministero diventi una sorta di referendum sull'operato del ministro.


Invitiamo i lavoratori e il pubblico che si reca ai nostri sportelli a esprimere la loro preferenza.

 

La scheda può essere trasmessa via mail a r.brunetta@governo.it oppure via fax allo 06.68997210

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni