Roma. Respinto il contratto imposto dall'Amministrazione, si riparte con iniziative di lotta

Roma -

Contro le decisioni unilaterali assunte dall'Amministrazione Capitolina l'Assemblea dei Lavoratori e delle Lavoratrici ha respinto l'ipotesi datoriale e ha rilanciato le iniziative di lotta a partire dalla richiesta di un Consiglio Comunale straordinario sul personale

 

In allegato il testo dell'ipotesi datoriale e la mozione approvata dall'assemblea alla quasi unanimità.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati