Torrita di Siena. IL CONTRATTO CHE NON C'E'

Torrita di siena -

Siamo ormai a metà novembre e ancora non c’è  traccia del contratto decentrato dei dipendenti. Vista la crisi economica che sta peggiorando le condizioni di vita di tutti, questa amministrazione, che si dichiara di sinistra, sembra di non porre la benché minima attenzione alla definizione del contratto decentrato dei propri dipendenti, cioè quella parte di salario accessorio che diventa sempre più importante per far quadrare i bilanci familiari.

Manca sempre il tempo dicono loro, ma forse manca la volontà diciamo noi!



Sembra che questa amministrazione sia impegnata solo a rendere più difficile la gestione dei servizi, già ridotti all’osso, razionando i vari materiali di consumo, tagliando i telefoni di servizio agli operatori, risparmiando addirittura sulla fornitura dei dispositivi di protezione individuale, ma trova sempre le risorse per favorire i propri interessi!



Forse questi signori si dimenticano che se ancora gli uffici e i servizi vanno avanti è proprio grazie alla disponibilità e alla professionalità degli ormai pochi dipendenti che a volte si devono inventare le soluzioni ai tanti problemi che si presentano quotidianamente loro davanti.



La crisi morde anche i dipendenti del Comune, quindi Sindaco si dia una smossa e sblocchi i fondi per il Contratto Decentrato, aprendo un serio confronto con la Rappresentanza Unitaria dei lavoratori!






Torrita di Siena 16 Novembre 2012

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni