Firenze. MATTEO RENZI, ADESSO BASTA!!

In allegato il volantino

Firenze -

ADESSO BASTA Anteporre i suoi interessi politici  personali (primarie) ai
problemi di questo Comune.

 

ADESSO BASTA Prendere in giro i dipendenti del Comune che lei dice di
governare, e che dovrebbero essere una risorsa per la sua
Amministrazione.

 

ADESSO BASTA Vorremmo sapere dove è stato in questi tre anni, mentre il
MEF su richiesta dell’onorevole Toccafondi (PDL) portava l’attacco al
contratto dei lavoratori del Comune e perché non si è confrontato con il
potere politico centrale !

 

ADESSO BASTA Come dipendenti di questo Comune siamo stufi di
aspettare i suoi comodi, di vedere i lauti stipendi elargiti agli assunti a
chiamata diretta e di vedere invece decurtati giorno dopo giorno i nostri
stipendi di onesti lavoratori, e ancor peggio di non avere la certezza di uno
stipendio decente per gli anni a venire!!!!

 

ADESSO BASTA noi esigiamo un nuovo contratto decentrato subito o come
a lei piace dire “ADESSO” non ne possiamo più di aspettare, di fare
riunioni, dove altro non si fa se non indire nuove riunioni,...che poi
vengono a loro volta rimandate.......

 

ADESSO BASTA I suoi prodi della Delegazione Trattante hanno chiesto a
noi di fare delle proposte per il contratto decentrato. Bene noi la prendiamo
sul serio e ci rifacciamo a quanto lei dice nella sua campagna elettorale: “
gli stipendi dei dipendenti devono essere perlomeno 2000 euro al mese “. E
chi li prende in Comune, oltre ai dirigenti? Solo gli assunti a chiamata
diretta!!!!

 

LA CERTEZZA ECONOMICA, IL RISPETTO DEI DIRITTI E
DELLA DIGNITA' PER TUTTI I LAVORATORI E LE
LAVORATRICI LO VOGLIAMO:

ADESSO !!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati