Firenze. RENZI BATTE MONTI 1-0. IL SINDACO COMINCIA A TAGLIARE GLI STIPENDI AI LAVORATORI!

Firenze -

L’amministrazione ancora una volta non si smentisce, non rispetta gli impegni presi.
 
Il Sindaco che aveva stretto un patto con la RSU del Comune, impegnandosi a pagare le voci di salario accessorio residue per il 2011 e lo aveva strombazzato in una lettera inviata a ogni dipendente, non solo non rispetta la parola data, ma procede unilateralmente al taglio delle indennità previste nei Contratti Integrativi.

Dal prossimo mese di luglio i dipendenti “comuni” avranno gli stipendi ridotti, mentre le retribuzioni  dei dirigenti non vengono toccate, addirittura alcuni di essi sono stati premiati con aumenti retroattivi  di 4000 euro annui da febbraio 2010.

LE CASTE a FIRENZE come in tutta Italia non si toccano!

Per questo la RSU  indice per domani

MERCOLEDÌ 11 LUGLIO ALLE ORE 15,30

una manifestazione di protesta davanti a Palazzo Vecchio contro i tagli alle nostre retribuzioni.


PARTECIPIAMO IN MASSA PORTANDO STRUMENTI MUSICALI, PENTOLE FISCHI E CARTELLI!

Per stappare le orecchia al nostro datore di lavoro!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni