Pomezia. DI NUOVO VERSO LO SCIOPERO!

In allegato il comunicato

Pomezia -

NUOVO PASSO FALSO DELLA PARTE PUBBLICA NELLA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE TRATTANTE DEL 13 APRILE 2010 (LA PRIMA DOPO L’ACCORDO DEL 01 MARZO CHE HA EVITATO LOSCIOPERO DEL 02 MARZO).


SI SONO PRESENTATI SENZA UNA PROPOSTA DI FONDO PER IL 2010, NON HANNO SAPUTO DIRE DOVE SONO STATI PREVISTI  I FONDI AGGIUNTIVI  NELLO SCHEMA DI BILANCIO 2010 APPROVATO IN GIUNTA, NON HANNO GARANTITO IL RISPETTO DELLE DATE CONCORDATE IL 01 MARZO PER IL PAGAMENTO DELLA PRODUTTIVITA’ 2009.


INSOMMA UNA MAGRA FIGURA DI CUI IL PRESIDENTE (E DIRETTORE GENERALE) GEROSA SI E’ ADDIRITTURA SCUSATO!


LA DOTTORESSA CARLA MARIANI, DIRIGENTE DEL  SETTORE PERSONALE,  HA ABBANDONATO LA SEDUTA DOPO AVER RIBADITO PER L’ENNESIMA VOLTA CHE NON INTENDE PROCEDERE AL PAGAMENTO DI FONDI SUL BILANCIO 2009.


INSOMMA IL SOLITO BALLETTO CHE HA COME RISULTATO IL MANCATO RISPETTO DELL’ACCORDO DEL 01 MARZO E IL RITARDO DI TUTTI I PAGAMENTI PREVISTI.

LE CASSE COMUNALI SONO COSI’ VUOTE?

IL SINDACO INVITATO AD UN INCONTRO CON LA RSU NON SI E’ ANCORA VISTO MA E’ ANCORA IN TEMPO A REDIMERSI…

LA RSU E LE OO.SS. (PRESENTE SOLO LA UIL) HANNO MESSO A VERBALE LA RICHIESTA DI ESECUZIONE INTEGRALE DELL’ACCORDO DEL 01 MARZO E STANNO PREPARANDO LA NUOVA DICHIARAZIONE DI  SCIOPERO CHE SI SVOLGERA’ IL 27 APRILE PROSSIMO CON LO STESSO CALENDARIO DI QUELLO PREVISTO PER IL 02 MARZO E SOSPESO (NON REVOCATO) DOPO L’ACCORDO DEL 01 MARZO.

I LAVORATORI SONO VERAMENTE STUFI DI ESSERE PRESI IN GIRO, MOLTI DI LORO SPERAVANO IN QUESTI PAGAMENTI PER AVERE UNA BOCCATA DI OSSIGENO SUI LORO MAGRISSIMI SALARI.


L’AMMINISTRAZIONE HA POCHI GIORNI DI TEMPO PER “CORRERE AI RIPARI”, MA STAVOLTA LO SCIOPERO NON SARA’ REVOCATO ALL’ULTIMO MINUTO….

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati