Provincia di Genova. PIANO DELLA MANO D'OPERA: la trattativa infinita…

Genova -

Giovedì 17-1-2008 si è tenuto l’ennesimo incontro con l’Amministrazione, all’ordine del giorno il nuovo PMO 2007/2009. L’Amministrazione aveva richiesto di mettere per iscritto tutte le proposte che pensavamo fossero indispensabili per provare a raggiungere un accordo,  giustificandosi di non aver ben capito quali erano le nostre.

Nonostante la pretestuosità della richiesta, venerdì 11-1-2008 si è riunita la RSU che con un lavoro faticoso è riuscita nell’impresa di restare unita e presentare una proposta all’unanimità, ed è stata nella stessa giornata inviata all’Amministrazione.

Nella convocazione del 17 gennaio, pensavamo che l’Assessora si presentasse con una controproposta, invece a sorpresa c’è stato solo un suo intervento nel quale non spostava di una virgola le problematiche create con il Pmo proposto dalla Giunta, presentatoci a Marzo dell’anno scorso e leggermente modificato a novembre. Quindi continua questo disdicevole teatrino da ormai un anno.

Dopo gli interventi dei delegati RSU che esprimevano tutto il loro sconcerto di fronte al comportamento della controparte in trattativa e dopo che molti di noi annunciavano già lo stato di agitazione e le prossime iniziative sindacali di lotta dopo la convocazione di un’ assemblea dei lavoratori, c’è stato immediatamente detto che era solo un problema di comunicazione, che non avevamo capito la loro necessità di fornirci dei chiarimenti rispetto alla proposta della RSU per poter esprimere un giudizio ed eventualmente una nuova proposta nei prossimi giorni.

Purtroppo, il prossimo incontro sarà addirittura il 1° febbraio 2008, considerati gli impegni dell’ Assessora, che dimostra anche in questo caso poca sensibilità rispetto alle problematiche irrisolte da anni dei lavoratori della Provincia di Genova.

Il 1° febbraio sarà l’ultima occasione per l’Amministrazione: o verranno prospettate soluzioni condivise in riferimento alla nostra piattaforma, oppure si andrà ad uno scontro frontale molto deciso, determinati a raccogliere i risultati che i lavoratori si aspettano e si meritano.




                              I delegati RSU della Provincia di Genova

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni