Regione Lazio. IL POKER AL BUIO DEI BUONI PASTO DEI DIPENDENTI REGIONALI, MA "IL PIATTO PIANGE"!

I dipendenti regionali, esclusi dal tavolo “verde” della politica, pagano le spese delle “spartizioni”.

 

In allegato il volantino

Roma -

Il nostro sindacato continua a sostenere la battaglia della rivalutazione dei buoni pasto, affinché i dipendenti regionali non vengano trattati come mendicanti costretti ad accontentarsi di “pochi euro per mangiare” e poi dover anche ringraziare per l’elemosina.


Abbiamo ancora nella mente il bluff delle progressioni verticali generatrici di un forte malcontento che – se solo l’amministrazione volesse – potrebbe essere del tutto eliminato, riaprendo una concreta possibilità di carriera per ogni dipendente.


Il piatto è sempre più ricco per i 30 Megadirettori, per gli addetti stampa, per sostenere il sistema clientelare delle agenzie e delle società regionali, per i cosiddetti costi della politica (i contratti “ad personam” delle segreterie politiche ad esempio).


Restano invece immutate le condizioni economiche e professionali del personale regionale a partire dal valore del buono pasto “inchiodato” a 5,16 Euro.


Occorre uno scatto d’orgoglio che faccia percepire a tutti qual è il reale aumento del costo della vita e che faccia comprendere l’inadeguatezza degli aumenti contrattuali “concessi” dal ministro Brunetta con la complicità diretta di cisl – uil – ugl e indiretta della cgil (ricordiamo che l’accordo è il frutto del memorandum sottoscritto da tutti il 18 Gennaio 2007).


Invitiamo pertanto tutto il personale a sostenere ogni nostra iniziativa volta ad ottenere il riconoscimento di un adeguamento dignitoso del valore del buono pasto che i lavoratori di questa regione meritano grazie al lavoro che prestano quotidianamente nei loro uffici a servizio dei cittadini e della politica.


Non si puo’ tollerare ulteriormente la spartizione del “piatto” del bilancio regionale ancora a favore di chi e’ gia’ stato ampiamente remunerato.

PER UN BUONO PASTO DI VALORE
DAI PIU’ FORZA ALLE RDB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni