Regione Lazio. QUESTE PROGRESSIONI VERTICALI? NO GRAZIE!

In allegato il volantino

Roma -

E’ INDETTA UNA RIUNIONE DI TUTTO IL PERSONALE REGIONALE
MARTEDI’ 27 NOVEMBRE 2007 ORE 11.00
PRESSO I LOCALI ANTISTANTI IL SEGRETARIATO GENERALE PAL. A

VERRANNO TRATTATE TUTTE LE PROBLEMATICHE INERENTI LA POSSIBILITA’ DI BLOCCARE I CRITERI SULLE PROGRESSIONI VERTICALI FRUTTO DI UN VERGOGNOSO ACCORDO CHE ANCORA UNA VOLTA DISCRIMINA LA MAGGIOR PARTE DEI DIPENDENTI CHE NON CERTO PER DEMERITO, SONO ESCLUSI DA UN GIUSTO DIRITTO ALLA CARRIERA.

AVVIARE IMMEDIATAMENTE LA TRATTATIVA TRA LA
NEO-ELETTA RSU E LA DELEGAZIONE TRATTANTE PER LA FORMULAZIONE DI NUOVI CRITERI AL FINE DI PROCEDERE SENZA INDUGIO ALL’ESPLETAMENTO DI NUOVE PROGRESSIONI VERTICALI.

CONSOLIDIAMO LE 800 FIRME DI IERI CON LA NOSTRA
PRESENZA MARTEDI’ 27 NOVEMBRE 2007 - ORE 11.00

LOTTIAMO PER LA GIUSTIZIA, LA TRASPARENZA,
LA DEMOCRAZIA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni