Roma. 26 MARZO ASSEMBLEA GENERALE DEL PERSONALE

Campidoglio, Sala della Protomoteca -ore 15.00/18.00

Roma -

Giovedì 26 marzo il personale del Comune di Roma si riunirà in assemblea presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio per discutere dei contenuti della manifestazione nazionale del prossimo 28 marzo e sostenere la piattaforma di Cub Cobas SDL, contro la crisi ed i governi che vogliono scaricarla sui lavoratori, i precari, i disoccupati.

 

Nel corso dell’assemblea verranno inoltre affrontati i problemi relativi ai nidi e alle scuole dell’infanzia. “A distanza di un anno dall’insediamento della nuova Giunta ancora non è stata riaperta la trattativa sul settore scolastico educativo del Comune di Roma”, ricorda Caterina Fida della RdB-CUB. “Eppure ci sembra una questione di grande importanza, visto che da settembre 2007 sono stati persi circa  400 posti di lavoro con una ricaduta sensibile sulla qualità del servizio, e che lo stesso Alemanno aveva messo nel suo programma elettorale la revisione dell’accordo del 7 novembre 2006, in cui è stata determinata questa riduzione di organico e la drastica diminuzione del personale assente”.

 

Al centro dell’incontro anche le iniziative per definire il futuro lavorativo del personale  rimasto escluso dal processo di stabilizzazione, che da giugno di quest’anno rischia la perdita del posto di lavoro, e per le lavoratrici inserite nelle graduatorie di preselezione del concorso pubblico, che pur lavorando da due anni per il Comune di Roma non vedranno riconosciuto il servizio prestato a contratto giornaliero.

 

La RdB-CUB, dopo aver svolto numerose assemblee nei posti di lavoro, da cui sono emerse molte proposte concrete sui temi all’ordine del giorno, non è disponibile a procrastinare oltre la soluzione dei problemi che affliggono il personale. All’incontro sono stati pertanto invitati gli Assessori Cavallari e Marsilio, che avranno l’opportunità di dare risposte dirette ai lavoratori e alle lavoratrici.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni