Roma. Accordo sul progetto per la raccolta dei modelli 730: si cambia marcia!

In allegato il testo dell'accordo

Roma -

Il 2 aprile scorso è stato raggiunto l'accordo sulla "Ripartizione risorse finanziarie derivanti da assistenza fiscale anno 2008".

Dopo anni di chiusure, prevaricazioni, mancate convocazioni si è riusciti a determinare un cambiamento di rotta in questo progetto alimentato con i proventi del ministero dell'economia.


Le persone addette al servizio non saranno più selezionate arbitrariamente dal dirigente, ma potranno partecipare alla sua realizzazione condividendone i compensi.


Altro punto qualificante è stato quello di sottrarre all'arbitrio della dirigenza l'attribuzione dei quantitativi di ore in base alla "simpatia": adesso a parità di prestazione corrisponderà parità di compenso.


Come RdB abbiamo comunque deciso di subordinare la firma alla consultazione dei lavoratori interessati.


Firma che apporremo solo se sarà deciso di non pagare la prestazione delle due posizioni organizzative.

 

Nei prossimi giorni verrà indetta una specifica assemblea sull'argomento.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni