EDUCATRICI DEL COMUNE DI ROMA: SGOMBERATI CON LA FORZA I PRECARI DELLA SALA DEL CARROCCIO

Conferenza stampa 12.30 piazza del Campidoglio

Roma -

(Ore 10,30) - Vigili urbani e agenti di Polizia hanno sgomberato con la forza la delegazione delle RdB-CUB, composta da lavoratrici precarie e delegati sindacali, che ieri pomeriggio aveva occupato la Sala del Carroccio in Campidoglio.

 

La protesta era nata ieri pomeriggio a fronte della mancata convocazione da parte dell’Amministrazione comunale di un incontro sulla vertenza delle educatrici di nidi e scuole dell’infanzia del Comune di Roma, dopo che il Sindaco aveva annullato un incontro già fissato per la giornata di ieri .

 

La delegazione, a cui ieri sera era stato anche impedito di ricevere viveri e che in conseguenza aveva avviato lo sciopero della fame pernottando nella sala, continua ora la sua protesta in piazza del Campidoglio.

 

“Facendo sgomberare i suoi dipendenti dalla casa comunale con l’uso della forza, il sindaco Veltroni affronta i problemi del lavoro precario come problemi di ordine pubblico”, dichiara Roberto Betti, responsabile nazionale RdB-CUB per gli Enti Locali. “Ma la partita non si chiude qui: continueremo la mobilitazione e oggi indiciamo una conferenza stampa in piazza del Campidoglio per le 12.30”, conclude Betti.

 


EDUCATRICI DEL COMUNE DI ROMA: PROSEGUE OCCUPAZIONE ALLA SALA DEL CARROCCIO

 

RdB, Siamo arrabbiati: Veltroni non ci riceve ma va da Tom Cruise

(Ore 9,30) - La delegazione delle RdB-CUB che ieri pomeriggio ha occupato la Sala del Carroccio in Campidoglio, dopo aver inasprito la protesta avviando lo sciopero della fame, ha trascorso la notte nella sala capitolina.

 

“Quando ieri sera abbiamo saputo che il sindaco era alla Festa del Cinema per accogliere Tom Cruise ci siamo proprio arrabbiati”, dichiara Roberto Betti, responsabile nazionale RdB-CUB per gli Enti Locali. “Senza nulla togliere al fascino del cinema, riteniamo che i problemi del lavoro e dei servizi alla cittadinanza, importanti come quelli dei nidi e delle materne del Comune di Roma, meriterebbero ben altra considerazione”.

 

Prosegue Betti: “A fronte delle dichiarazioni rese ieri sera alla trasmissione Ballarò dall’On. Diliberto, che si è impegnato a sostenere la vertenza degli interinali del Comune di Roma, ci auspichiamo che analoghi impegni vengano da lui assunti anche nei confronti delle precarie giornaliere dei nidi romani, che vengono chiamate di volta in volta per contratti di tre ore”, conclude il dirigente RdB-CUB.

 

Gli occupanti non hanno ancora ricevuto alcun impegno formale per l’incontro richiesto con il Sindaco e con l’assessore al Personale D’Ubaldo. Proseguono pertanto nella protesta digiunando all’interno della Sala del Carroccio.


24 ottobre 2007 - Dire

SCUOLA. RDB-CUB: EDUCATRICI SGOMBERATE DAL CAMPIDOGLIO

(DIRE) Roma, 24 ott. - "Vigili urbani e agenti di Polizia hanno sgomberato con la forza la delegazione delle Rdb-Cub, composta da lavoratrici precarie e delegati sindacali, che ieri pomeriggio aveva occupato la Sala del Carroccio in Campidoglio". Lo fa sapere una nota dello stesso sindacato, ricordando che "la protesta era nata ieri pomeriggio a fronte della mancata convocazione da parte dell'Amministrazione comunale di un incontro sulla vertenza delle educatrici di nidi e scuole dell'infanzia del Comune di Roma, dopo che il sindaco aveva annullato un incontro gia' fissato da tempo". "La delegazione, a cui ieri sera era stato anche impedito di ricevere viveri e che in conseguenza aveva avviato lo sciopero della fame pernottando nella sala- spiega ancora la nota- continua ora la sua protesta in piazza del Campidoglio". "Facendo sgomberare i suoi dipendenti dalla casa comunale con l'uso della forza, il sindaco Veltroni affronta i problemi del lavoro precario come problemi di ordine pubblico- dichiara Roberto Betti, responsabile nazionale Rdb-Cub per gli Enti locali- Ma la partita non si chiude qui: continueremo la mobilitazione e oggi indiciamo una conferenza stampa in piazza del Campidoglio per le 12.30".


24 ottobre 2007 - Omniroma

CAMPIDOGLIO, RDB-CUB ASILI NIDO: «SGOMBERATI DA SALA CARROCCIO»

(OMNIROMA) Roma, 24 ott - «Vigili urbani e agenti di polizia hanno sgomberato con la forza la delegazione delle RdB-CUB, composta da lavoratrici precarie e delegati sindacali, che ieri pomeriggio aveva occupato la Sala del Carroccio in Campidoglio». Lo comunica Rdb-Cub con una nota «La delegazione - continua il comunicato - a cui ieri sera era stato anche impedito di ricevere viveri e che in conseguenza aveva avviato lo sciopero della fame pernottando nella sala, continua ora la sua protesta in piazza del Campidoglio». «Facendo sgomberare i suoi dipendenti dalla casa comunale con l'uso della forza, il sindaco Veltroni affronta i problemi del lavoro precario come problemi di ordine pubblico - dichiara Roberto Betti, responsabile nazionale RdB-CUB per gli Enti Locali - Ma la partita non si chiude qui: continueremo la mobilitazione e oggi indiciamo una conferenza stampa in piazza del Campidoglio per le 12.30».



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni