Firenze. Ancora migliaia di lettere di messa in mora

Firenze -

Da questa mattina sono in arrivo altre migliaia di lettere di messa in mora, inviate dall'Amministrazione guidata dal Sindaco Renzi, dirette stavolta agli ex dipendenti dell'Amministrazione Comunale di Firenze, quindi ai Pensionati, al personale trasferito ad altri enti, ai cessati a vario titolo, quindi anche ai deceduti ! Ed inoltre a diverse centinaia di lavoratori precari che hanno prestato servizio in vari periodi presso l'Amministrazione e che oggi molto probabilmente sono disoccupati e senza alcun sostegno al reddito. Nella lettera inviata come sotto riportata si indicano addirittura le coordinate bancarie

La S.V. potrà concordare, entro e non oltre il 31/12/2013, con l'Ufficio Trattamento economico delle Risorse Umane, i possibili termini  individuali di dilazione, diversamente  si procederà    a determinare,  a norma di legge, al recupero delle somme dal31f12f2014.

Nel caso in cui la S.V.intendesse procedere  senza indugio alla restituzione delle somme di cui sopra si precisano  di seguito gli estremi per il versamento:

C/C bancario  intestato        "Comune di Firenze         Palazzo Vecchio" codice IBAN IT20X0616002832000000161C01,   specificando nella causale: " Direzione Risorse Umane - restituzione somme salario accessorio come da richiesta  Prot.  0113410

 

Si assiste insomma,ancora una volta, senza che alcun soggetto preposto abbia emesso una sentenza, al tentativo di far cassa sui pochi soldi percepiti per prestazioni lavorative effettivamente svolte dai lavoratori.

Insomma si colpisce sempre gli stessi, prima i dipendenti in servizio, poi i pensionati e ora anche i precari cioè l'anello più debole e meno garantito della forza lavoro dell'Ente.

 

Su tutta questa squallida e grave vicenda colpisce in primo luogo  il silenzio assordante della politica, che se si esclude i due consiglieri di opposizione, tace e acconsente a questo gravissimo atto, ma si sa loro son buoni a parlare di tutto meno che dei problemi della gente!

 

LUNEDI 21 OTTOBRE ASSEMBLEA GENERALE DEI LAVORATORI DEL COMUNE DI FIRENZE PER DARE LA GIUSTA RISPOSTA AD UNA GIUNTA CHE IN 4 ANNI DI MANDATO HA IMPOVERITO GRAVEMENTE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI, SALVAGUARDANDO SOLTANTO GLI AMICI ASSUNTI A CHIAMATA DAL SINDACO!!!!

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati