CONTRATTO. Presidio il 14 febbraio all'Anci

In allegato il volantino

Nazionale -

I lavoratori degli  Enti Locali
DA 26 MESI SENZA CONTRATTO!

GIOVEDI’14 FEBBRAIO 2008 alle ore 12,00
PRESIDIO ALLA SEDE NAZIONALE
DELL’ANCI A ROMA
  (via dei Prefetti, 46)



Sono 26 mesi che gli oltre 550.000 lavoratori degli Enti Locali hanno il Contratto di lavoro scaduto.



In questo periodo si sono succedute due compagini Governative, una di centrodestra e una di centrosinistra, ma il problema salariale dei lavoratori è rimasto nel dimenticatoio.



Nonostante le false promesse, ad oggi continuiamo a vivere con i prezzi del 2008 e con gli stipendi del 2000, come ha certificato pochi giorni fa la Banca d’Italia. Questo è un furto!



Le responsabilità dei sindacati concertativi, sempre acquiescenti alle politiche di Governo, sono evidenti ed hanno permesso, nel nome delle compatibilità e delle politiche dei redditi, il progressivo impoverimento delle nostre buste paga.

 

ADESSO BASTA!

 

RINNOVARE IMMEDIATAMENTE LA SOLA PARTE ECONOMICA DEL CONTRATTO

 


AUMENTI E ARRETRATI SUBITO!

 

E quindi chiediamo che l’ANCI, l’UPI, l’UNCEM ,la Conferenza delle Regioni E IL Comitato di Settore, ciascuno per la propria parte, dispongano perchè venga immediatamente rinnovata la parte economica del contratto rinviando la trattativa della parte normativa al prossimo biennio, pur considerando queste somme del tutto insufficienti a garantire la difesa del potere di acquisto ed il recupero salariale delle nostre retribuzioni.

 


Contemporaneamente all'iniziativa nazionale di Roma, la Federazione del Piemonte - coord.Pubblico Impiego organizza alle ore 10 un
PRESIDIO
al Comune di Rivalta, il cui Sindaco è componente dell'ufficio di presidenza dell'Anci



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni