NIDI COMUNE DI ROMA: 8 SETTEMBRE ASSEMBLEA DELLE LAVORATRICI IN PREPARAZIONE DELLO SCIOPERO

Roma -

Martedì 8 settembre, dalle 7.30 alle 10.30, il personale di nidi  ed i genitori si riuniranno in assemblea presso la sede del Dipartimento XI in  via Capitan Bavastro. L’assemblea, indetta dalla RdB-CUB del Comune di Roma, è propedeutica alla organizzazione dello sciopero proclamato per il 28  e 29 settembre.

Alla determinazione delle lavoratrici fa da contraltare l’atteggiamento di indisponibilità da parte dell’Amministrazione comunale che in questi giorni ha ratificato la riduzione degli organici. Le lavoratrici chiedono che la Giunta Alemanno mostri chiaramente un inversione di rotta e rispetti gli impegni assunti, dando seguito alla mozione approvata nel maggio corso dal Consiglio Comunale in cui si prevedeva il reintegro del personale decurtato a settembre 2008 ed il potenziamento dell’offerta pubblica.

Intanto anche alcuni Municipi stanno denunciando le drammatiche problematiche dei servizi educativi: è di ieri l’approvazione  di un documento del Consiglio Comunale del XVII Municipio in cui si chiedono misure urgenti finalizzate a risolvere il problema della carenze di personale ed il reintegro delle unità decurtate nel corso del 2007/08.

 

 

 


riportiamo il comunicato stampa del Presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII

ASILI NIDO, BARBERA: "GARANTIRE LA REGOLARITA' DEL SERVIZIO"


"Approvato  dal Consiglio del XVII Municipio, con i soli voti della maggioranza di centrosinistra,  il documento  riguardante  il problema della carenza di personale degli asili nido della nostra città. Situazione, questa, che ha determinato, negli ultimi anni, gravissimi disagi non solo alle educatrici, costrette ad operare in condizioni indicibili, ma anche alle stesse famiglie e ai loro bambini a causa della mancata o discontinua regolarità del servizio erogato dal Comune di Roma".
E' quanto dichiara Giovanni Barbera, presidente del Consiglio del XVII Municipio e membro del comitato politico romano del Prc.
"Problemi - continua Barbera - che, purtroppo,  rischiano di caratterizzare  anche il nuovo anno scolastico che si è aperto ieri, visto che la Giunta Alemanno continua a disattendere gli indirizzi assunti dallo stesso Consiglio Comunale che nel mese di maggio aveva approvato una mozione per chiedere il potenziamento dell'offerta pubblica  e il reintegro del personale decurtato a seguito degli accordi  sottoscritti, nel novembre del 2006, dall'amministrazione comunale.  Non è un caso che su tali questioni alcune organizzazioni sindacali abbiano gi indetto, per le giornate del 28 e 29 settembre, uno sciopero del personale dei nidi".
"Con l'atto approvato - aggiunge Barbera - abbiamo chiesto la rivisitazione di tali accordi con la partecipazione dei Municipi, il reintegro del personale  educativo decurtato nel corso del 2007-2008 e altre misure finalizzate a risolvere il problema della carenza di personale educativo. Il timore reale è che la Giunta Alemanno intenda proseguire in quella logica che ha visto, in questi anni, una progressiva privatizzazione di tutti i servizi sociali del Comune di Roma".

2 settembre 2009

.


3 settembre 2009 - Omniroma

ASILI NIDO, RDB CUB: MARTEDÌ ASSEMBLEA, IL 28 SETTEMBRE SCIOPERO

(OMNIROMA) Roma, 03 set - «Martedì 8 settembre, dalle 7.30 alle 10.30, il personale di nidi ed i genitori si riuniranno in assemblea presso la sede del Dipartimento XI in via Capitan Bavastro. L'assemblea, indetta dalla Rdb-Cub del Comune di Roma, è propedeutica alla organizzazione dello sciopero proclamato per il 28 e 29 settembre». Lo rende noto Rdb Cub in un comunicato: «Alla determinazione delle lavoratrici - si legge - fa da contraltare l'atteggiamento di indisponibilità da parte dell'Amministrazione comunale che in questi giorni ha ratificato la riduzione degli organici. Le lavoratrici chiedono che la Giunta Alemanno mostri chiaramente un inversione di rotta e rispetti gli impegni assunti, dando seguito alla mozione approvata nel maggio corso dal Consiglio Comunale in cui si prevedeva il reintegro del personale decurtato a settembre 2008 ed il potenziamento dell'offerta pubblica. Intanto anche alcuni Municipi stanno denunciando le drammatiche problematiche dei servizi educativi: è di ieri l'approvazione di un documento del Consiglio Comunale del XVII Municipio in cui si chiedono misure urgenti finalizzate a risolvere il problema della carenze di personale ed il reintegro delle unità decurtate nel corso del 2007/08».


3 settembre 2009 - Adnkronos

ROMA: RDB CUB, MARTEDÌ ASSEMBLEA LAVORATRICI NIDI COMUNE

Roma, 3 set. - (Adnkronos) - Personale di scuole nido, mamme e papà scendono in campo uniti contro la riduzione degli organici ratificata in questi giorni dall'amministrazione comunale. Lo riferisce RdB-CuB del comune di Roma in una nota in cui si spiega che martedì 8 settembre dalle 7.30 alle 10.30, i lavoratori si riuniranno in assemblea presso la sede del dipartimento XI in via Capitan Bavastro e la riunione sarà propedeutica all'organizzazione dello sciopero proclamato per il 28 e 29 settembre. «Le lavoratrici - spiega il sindacato - chiedono che la giunta Alemanno mostri chiaramente un'inversione di rotta e rispetti gli impegni assunti, dando seguito alla mozione approvata nel maggio corso dal consiglio comunale in cui si prevedeva il reintegro del personale decurtato a settembre 2008 ed il potenziamento dell'offerta pubblica. Intanto alcuni Municipi stanno denunciando le problematiche dei servizi educativi: è di ieri infatti l'approvazione di un documento del consiglio comunale del XVII Municipio in cui si chiedono misure urgenti finalizzate a risolvere il problema della carenza di personale ed il reintegro delle unità decurtate nel corso del 2007/08».


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni